Con l’arrivo dell’autunno a Trieste ritorna il ”piatto di caldaia”, ovvero di bolliti mantenuti caldissimi nell’acqua quasi bollente. Tra i pezzi più significativi, la salsiccia di Vienna (Würstel Frankfurter) e quella di Cragno (dal nome della località Kranij), il prosciutto cotto, la porcina (carne suina da un taglio di collo, vera prelibatezza), il Kaiserfleisch (filetto con osso) o il filone senz’osso, la costa affumicata. Da servire con senape e kren e da accompagnare con una buona birra fresca e dissetante, tipo pilsen o weizen  o vino bianco profumato e fresco, come un riesling o un traminer.

Con l’arrivo dell’autunno a Trieste ritorna il ”piatto di caldaia”, ovvero di bolliti mantenuti caldissimi nell’acqua quasi bollente. Tra i pezzi più significativi, la salsiccia di Vienna (Würstel Frankfurter) e quella di Cragno (dal nome della località Kranij), il prosciutto cotto, la porcina (carne suina da un taglio di collo, vera prelibatezza), il Kaiserfleisch (filetto con osso) o il filone senz’osso, la costa affumicata. Da servire con senape e kren e da accompagnare con una buona birra fresca e dissetante, tipo pilsen o weizen o vino bianco profumato e fresco, come un riesling o un traminer.

#pane fatto a mano con lievito madre e farina biologica

#pane fatto a mano con lievito madre e farina biologica

Tags: pane

Tags: tonno

risotto con porcini, bitto e bresaola #PayPalFoodieSummer

risotto con porcini, bitto e bresaola #PayPalFoodieSummer

zigoiner con patata alla brace

zigoiner con patata alla brace

Tags: pasta

granchio blu
risotto con porcini e finferli #funghi

risotto con porcini e finferli #funghi

Tags: funghi

soffritto per la preparazione del #taroz della #valmalenco

soffritto per la preparazione del #taroz della #valmalenco

frutta di bosco #fragoline #mirtilli

frutta di bosco #fragoline #mirtilli